News

GLORIOUS BASTARDS: CAMPAGNA DI BENEFICENZA PER CANI EX-COMBATTENTI, LE PAROLE DI ALEX DANDI

By 18.12.2013 No Comments

E’ con tanta felicità e un po’ di commozione che Slam Fighting Championship vi presenta Glorious Bastards, una campagna di beneficenza dedicata ai cani ex-combattenti ed ex-pericolosi adesso completamente riabilitati. Il nostro obbiettivo è riuscire a rendere Glorious Bastards una realtà concreta a Firenze e lavoreremo con tutte le nostre forse per riuscirci. Oggi è un grande giorno, è la nascita e la promessa del nostro impegno ma è allo stesso tempo soltanto l’inizio di questo nostro progetto, quindi  i  soldi che raccoglieremo con Glorious Bastards in occasione di Slam FC 6 “Malebolge”andranno devoluti a chi già lavora da anni con professionalità, passione ed amore a tutto ciò a cui lavoreremo un giorno anche noi:  VITADACANI ONLUS – PROGETTO CERBERO. Ti chiediamo di fare una piccola donazione tramite PayPal, basta regalare un euro, un caffè che diventi una dolce carezza, perché:

“I cani sono il nostro tramite con il paradiso… sedersi con un cane su di una collina in uno splendido pomeriggio è come tornare all’Eden, dove non fare nulla non era noioso, era la pace.”

Milan Kundera

“Ci sono varie ragioni per cui partecipo volentieri come cronista di Slam FC 6: Malebolge. Una di queste, molto importante, riguarda la campagna di beneficenza “Glorious Bastards” a favore di enti impegnati nel recupero di cani sfruttati per i combattimenti clandestini. Io sono vegetariano da 21 anni, per me è quindi cosa naturale che gli animali non vengano mangiati né tantomeno sfruttati in alcun modo. È una mia scelta spontanea, tanto che non sono nemmeno di quelli che vanno in giro a “catechizzare” gli altri nel fare altrettanto. Io la penso così ed è una questione che non sto nemmeno a spiegare. Riguardo ai cani ho però una storia del tutto personale che mi fa piacere condividere. Da bambino ero, come molti bambini, indisciplinato con cani e gatti: non perdevo occasione per tiragli la coda e tediarli con altre piccole angherie. A poco valevano i richiami dei miei genitori, io insistevo. Ricevetti in cambio diversi graffi da vari gatti e tanto feci che venni morso da due cani in due diverse occasioni. Niente di grave ma tanto bastò per instillare in me la paura dei cani: ero un bambino di pochi anni e mi hanno detto che le fobie infantili sono difficili da scacciare del tutto. Questo però non mi ha impedito di amare e rispettare i cani e spesso mi sono affezionato a cani di amici e parenti. Ad un certo punto, la mia famiglia ne ha anche avuto uno, ci faceva da guardia, si chiamava Bill ed era un pastore belga. Lo prendemmo che aveva già cinque anni ed era stato purtroppo ripetutamente maltrattato e picchiato da proprietario precedente. Aveva una pessima fama perché aveva morso diverse persone (otto per la precisione). Fin dall’inizio non sapevamo bene come sarebbe andata e se lo avremmo tenuto perché era davvero troppo aggressivo ma nel giro di poco tempo quel cane “pericolosissimo” si affezionò a noi e diventò progressivamente più mansueto e persino buffo: quando otto anni più tardi morì fu davvero un enorme dispiacere per tutti noi. Da allora non ho avuto altri cani ma lasciatemi dire che se incontrate un cane aggressivo la colpa è sempre del padrone e non del cane! Lo streaming della diretta di “Slam FC 6 Malebolge” é gratuito, io darò il mio meglio per divertirvi ma mi raccomando: supportate “Glorious Bastards” donando qualche Euro per una giusta causa: ogni cane che è stato sfruttato o maltrattato merita una seconda chance!”




Leave a Reply