News

SLAM FC 6 MALEBOLGE PALLA GROSSA MATCH-UP:IL DRAGO VERDE SPUTA FUOCO E FIAMME!

By 02.11.2013 No Comments

Slam Fighting Championship ha chiesto ai suoi fans di scegliere quali giocatori della Palla Grossa desidererebbero di più vedere nella gabbia di Slam FC 6 Malebolge il 10 Gennaio 2014 al Obi Hall di Firenze. Il pubblico ha risposto e lo ha fatto alla grande con entusiasmo e passione, 4 sono i nomi, 4 sono gli eroi: Pietro Trentacoste, Simone Dabizzi, Enrico Gianassi e Marco Martorana. Noi di Slam FC abbiamo aperto la porta di “Malebolge” a questi gladiatori in modo che possano dare una risposta ai loro tifosi e difendere il loro colore nell’inferno delle MMA. Pietro Trentacoste ha accettato la sfida per primo senza pensieri rilanciandola agli altri, Dabizzi ha declinato, ora è il momento della risposta di Enrico Gianassi e il Drago Verde di S. Marco non solo accetta la sfida ma letteralmente sputa fuoco e fiamme sull’avversario che più vorrebbe affrontare:

“Ho sempre fatto hockey e ora da poco rugby, nella mia vita mai ho praticato sport da combattimento ciò nonostante ho deciso di accettare questo confronto decidendo di combattere a Slam FC 6 “Malebolge”. Amo le sfide, amo il coraggio, amo mettermi alla prova con me stesso e con gli altri, credo che questa sia un’ occasione imperdibile e inrinunciabile! Mi allenerò al massimo per farmi trovare pronto per raggiungere il mio obbiettivo: vincere, soltanto vincere.  Sogno un avversario in particolare, voglio colui il quale nel torneo della Palla Grossa dell’anno passato, dopo la finale tra Verdi e Gialli,  ebbe il coraggio bugiardo e vigliacco di dire che lui aveva abbattuto tutti i suoi avversari; Io aspetto lui nella gabbia di”Malebolge”, quale occasione migliore per dimostrare il suo valore di marzialista se non accettare una sfida di MMA! Sia chiaro, non porto rancore personale ma voglio distruggerlo in ambito sportivo e farlo davanti agli occhi di tutti senza dargli la possibilità di nascondersi ancora una volta dietro false parole. E’ un onore per me esser considerato uno dei giocatori simbolo della Palla Grossa, significa che sono riuscito a dimostrare quanto valgo in “piazza” ed è un onore ancora più grande esser stato scelto per rappresentare a Slam FC 6 “Malebolge”il mio colore.”

C’è poco da commentare in queste parole! Il nome che serpeggia nelle parole di Gianassi è senza possibilità di dubbio quello di Marco Martorana e adesso dobbiamo solo aspettare la sua risposta per vedere cosa farà il Leone Giallo, se abbasserà la criniera o deciderà di ruggire come sa!

Leave a Reply