News

Slam Fighting Championship: Danilo Iacovino vs Vladislav Pavshenko

By 01.03.2013 No Comments

Dopo Sylla vs Minonzio, ecco un altro match molto interessante che arricchirà la serata dello Slam Fighting Championship, l’incontro per la categoria Lightweight (70kg) tra Danilo Iacovino del team Dog Eat Dog, e Vladislav Pavshenko, del team MMA Montecatini.

Pavshenko viene da due chiare vittorie nei precedenti Slam, mente Iacovino ha incamerato due vittorie e una sconfitta per sottomissione, che rappresenta forse il suo lato debole, compensato tuttavia da uno striking eccellente, che gli permette di concludere spesso i suoi incontri con KO devastanti.

Entrambi sono alla ricerca del salto di qualità, di un title shot da incorniciare che li porti al livello successivo della loro carriera, entrambi devono battere nettamente l’altro, entrambi daranno il massimo nella gabbia di Slam Fighting Championship 5.

Per presentare questo match abbiamo deciso di rivolgere loro qualche domanda, ecco cosa ci hanno detto:

Vladislav Pavshenko

424828_384082818278120_633496173_n

 Da quanto tempo pratichi MMA? Sono circa 4 anni che mi alleno, ma combatto in maniera continuativa da un anno circa.

Cosa ti porta a Slam? Un’emozione molto semplice, che sento dentro di me: la voglia di combattere!

Quali pensi che siano i tuoi punti di forza? La mia determinazione, senza dubbio, non si combatte tanto per fare, io combatto per vincere.

Come ti preparerai all’incontro? Come si dovrebbe fare: allenandomi duramente con il mio allenatore e i miei compagni.

Cosa pensi prima di combattere? Cerco di pensare alle mosse che voglio portare nello scontro, soprattutto in base al mio avversario, le visualizzo nella mia testa per avere un esecuzione perfetta e non essere impreparato.

 C’è una tecnica che consideri la tua firma o che preferisci? No, non ho una “mossa segreta”, credo che ogni tecnica, se ben eseguita, e al momento giusto, possa essere determinante.

Cosa vuoi dire al tuo avversario? Solo questo: che vinca il migliore.

Danilo Iacovino

429675_384091008277301_931009442_n

Da quanto tempo pratichi MMA? 3 anni di duri allenamenti e incontri.

Cosa ti porta a Slam? A Slam mi porta la costanza e l’impegno che tutti i giorni dedico a questo sport e il grande team nel quale mi alleno.

 Quali pensi che siano i tuoi punti di forza? I miei punti di forza sono sicuramente lo striking e il ground n’pound ma non trascuro nemmeno la lotta nella quale ultimamente sto spendendo diverso sangue e sudore.

Come ti preparerai all’incontro?  Per l’incontro mi preparerò come sempre allenandomi tutti i giorni nella  che ci prepara e ci allena sempre in maniera metodica non trascurando nessuna parte dai lavori di striking al grappling per finire con il functional training e seguendo un’ attenta alimentazione.

Cosa pensi prima di combattere? Prima di combattere non penso a niente di particolare cerco di sgombrare la mente il piu’ possibile per focalizzare tutta la mia attenzione all’incontro.

C’è una tecnica che consideri la tua firma o che preferisci? Non particolarmente. La tecnica che preferisco come ho detto prima è lo striking, mi piace lavorare in piedi e scambiarmi duri colpi con l’avversario.

Cosa vuoi dire al tuo avversario? Al mio avversario non voglio dire le solite frasi che ytanti usano in queste circostanze voglio soltanto dirgli di prepararsi al meglio perchè io sarò là ad attendere qualsiasi sua mossa falsa per finirlo. Boa Sorte Pavscenko.

Leave a Reply