News

SOTTO LA SUPERFICIE DI SLAM FC 6 “MALEBOLGE”

By 09.01.2014 No Comments

Una Lamborghini Huracàn viola come la maglia della Fiorentina spunta da dietro una curva ed è già ferma davanti a me, è un attimo: tempo di salire e chiudere lo sportello che  sto già sfrecciando tra le curve di Fiesole.  Un tipo serio, occhi scuri e capelli rasati, lineamenti greci, accenna un sorriso e fa un commento sulle mie gambe. Tiro giù la gonna mentre la Huracàn romba e passa un cancello alla destra di una grande quercia e che si apre su un viale di cipressi. Olivi, vigneti, mastini e una grande anfora davanti al vecchio portone di una colonica. “Siamo arrivati”, occhi scuri su di me. I  miei tacchi affondano nell’erba, un cigolio e il portone si apre: “benvenuta”. Un lungo cammino di tappeti persiani e mobili Luigi XIV mi conducono da lui che mi aspetta, solo davanti al caminetto acceso, un bicchiere poggiato vicino al fuoco e un Cohiba n°2 in una mano. Più in là un tavolino marocchino circondato da pouf, un bottiglia di Jhonnie Walker Blue Label, cocaina a volontà e almeno 50.000 euro in banconote da 500. Un nudo di Modigliani sorveglia la scena. “Ti è piaciuto il viaggio bambina?!(silenzio) Non l’ho fatto per i soldi, l’ho fatto solo perché sei una bella bambina e mi piace l’idea di stare da solo in casa con te. Comunque quello che vuoi sapere è semplice da spiegare. Non lo sai ma la gente è piena, si annoia e gli piace scommettere ma si è rotta le palle delle solite scommesse, vuole scommettere su chi conosce veramente, vuole toccare con mano il suo cavallo vincente. La svolta è capire questo, che la gente vuole scommettere sul suo vicino di casa, sul compagno di banco delle medie, sul pizzicagnolo dietro l’angolo, sul loro amico del cuore. La scommessa è nella realtà che hai intorno. Quindi la gente punta 70.000 su Cerilli che batte Achilli, non gliene frega un cazzo della Serie A, la Bundesliga e la Ligue 1. Se ti piace scommettere Slam è il delirio, ti fa sentire a casa, mi sembra di averci fatto l’asilo insieme con Cerilli. Io esagero ma scommetto sicuro, ho messo 100.000 euro su Cerilli nel primo round per KO/TKO. Il martello batterà ancora e batterà forte, questa è un emozione che vale 700.000 euro. Slam è una droga, non è MMA è MDMA, whiskey e cocaina sono solo un bel vizio in confronto. Vieni qui vicino a me, bambina!”

/SLAM FC 6 “MALEBOLGE”/10 GENNAIO 2014/OBI HALL – FIRENZE/WWW.SLAMFC.COM

Leave a Reply